DIGITAL ALBUM


Megaptera (2018)

Le megattere sono balene ancestrali, gli animali terrestri più antichi che esistano. Il loro canto soave e ipnotico sembra un linguaggio originario ed arcaico del pianeta terra ricoperto d'acqua per il 71%. Si presume che i fossili possano avere anche origini da altri pianeti come Marte dove sono presenti tracce di antichi corsi d'acqua in forma congelata ai poli e liquida e salata in altre zone vaste del pianeta. Acqua in forma di rivoli-fantasma, che appaiono e scompaiono. Dalla sommità del cratere "Hale" si propagano tante linee scure e parallele. Corsi d'acqua liquida che possono essere luoghi d'origine di forme di vita. L'album "Megaptera" ci accompagna musicalmente in un viaggio immaginario nelle profondità di oceani d'altri pianeti come una colonna sonora di una possibile origine lontana nel tempo.

       

Humpback whales are ancestral whales, the most ancient terrestrial animals that exist. Their gentle and hypnotic song seems to be an original and archaic language of the planet earth covered with water for 71%. It is assumed that the fossils may also have origins from other planets like Mars where there are traces of ancient streams in frozen form at the poles and liquid and salty in other vast areas of the planet. Water in the form of rivulets-phantom, which appear and disappear. From the summit of the crater "Hale" many dark and parallel lines are propagated. Courses of liquid water that can be places of origin of life forms. The second album titled "Megaptera" accompanies us musically on an imaginary journey into the depths of the oceans of other planets as a soundtrack of a possible distant origin in time.

Powered by DIVISIONE DI ENCKE • 2018 / 2019 • Impressum